Seleziona un manoscritto di questa collezione: Cod. Bodmer 1  Cod. Bodmer 67 Cod. Bodmer 70  V-7.2  56/200
Paese di conservazione:
Paese di conservazione
Svizzera
Luogo:
Luogo
Cologny
Biblioteca / Collezione:
Biblioteca / Collezione
Fondation Martin Bodmer
Segnatura:
Segnatura
Cod. Bodmer 68
Titolo del codice:
Titolo del codice
Institutio canonicorum Aquisgranensis
Caratteristiche:
Caratteristiche
Pergamena · 155 ff. · 25.5 x 21.9 cm · Germania · prima metà del sec. IX
Lingua:
Lingua
Latino
Descrizione breve:
Descrizione breve
La riforma carolingia aveva risposto alla volontà di uniformità in campo religioso proponendo una regola unica per i monaci, la Concordia regularum di Benedetto d’Aniane. Su questa scia, verso la fine del sec. VIII e nel sec. IX si cerca di operare una distinzione tra lo stato monastico e quello canonicale. Ludovico il Pio fa così pubblicare, nell’816, i risultati del concilio di Aquisgrana; le Istituzioni canoniche presentano nella prima parte i precetti dei Padri e i concili anteriori, nella seconda vengono esposte le decisioni del concilio. La redazione di quest’opera è stata a lungo attribuita ad Amalerio di Metz, allievo di Alcuino e consigliere di Carlo Magno ; bisogna comunque cercate un altro autore per questa opera in 118 capitoli, talvolta laboriosi, cui avrebbe contribuito Benedetto d’Aniane. Copiato in una bella scrittura carolina appena pochi anni dopo la pubblicazione del testo (prima metà del sec. IX), il manoscritto della Fondazione Bodmer è appartenuto all’abbazia benedettina di S. Giacomo di Magonza. Nel sec. XII o XIII alla fine del volume è stato aggiunto un disegno a piena pagina raffigurante la Crocifissione. (mes)
Descrizione standard:
Descrizione standard
Pellegrin Elisabeth, Manuscrits latins de la Bodmeriana, Cologny-Genève 1982, pp. 116-118.
Mostra la descrizione standard
DOI (Digital Object Identifier):
DOI (Digital Object Identifier
10.5076/e-codices-cb-0068 (http://dx.doi.org/10.5076/e-codices-cb-0068)
Collegamento permanente:
Collegamento permanente
http://www.e-codices.ch/it/list/one/fmb/cb-0068
IIIF Manifest URL:
IIIF Manifest URL
IIIF Drag-n-drop http://www.e-codices.ch/metadata/iiif/fmb-cb-0068/manifest.json
Come citare:
Come citare
Cologny, Fondation Martin Bodmer, Cod. Bodmer 68: Institutio canonicorum Aquisgranensis (http://www.e-codices.ch/it/list/one/fmb/cb-0068).
Online dal:
Online dal
21.12.2009
Diritti:
Diritti
Immagini:
(Per quanto concerne tutti gli altri diritti, vogliate consultare le rispettive descrizioni dei manoscritti e le nostre Norme per l’uso)
Strumento d'Annotazione - Accedere
Non c'è ancora nessuna annotazione per questo manoscritto. Siate i primi a crearne una!
Aggiungere un'annotazione
Strumento d'Annotazione - Accedere

Bonnerue Pierre, "Le choix des modèles monastiques et canoniaux dans la législation religieuse du premier quart du IXe siècle", dans Ecrire son histoire : les communautés régulières face à leur passé, sous la dir. de Nicole Bouter, Publ. de l'Univ. de Saint-Étienne (Travaux et recherches / CERCOR, 18), Saint-Étienne, 2005, pp. 327-336.

Aggiungere un riferimento bibliografico

Immagini di riferimento e legatura


Piatto anteriore

Dorso

Piatto posteriore

Scala (pagina)

Digital Colorchecker